Cassatella di Agira De.Co.

Carrello




Il carrello è vuoto.

   

You are here: Home Notizie Agira
Decrease font size  Default font size  Increase font size 
Notizie Agira

Le ultime notizie da Agira e dintorni



Sagra della Cassatella e le vie dei sapori ad Agira dal 18 al 20 novembre 2011 Stampa E-mail
Domenica 13 Novembre 2011 19:10
Anche quest'anno, nonostante le vergognose mancanze dell'amministrazione comunale, si terra' la "Sagra della Cassatella" ad Agira (En), dal 18 al 20 novembre 2011 c/o centro esposizione prodotti tipici (locale al coperto) di mq. 2.000, con più di 100 stand da visitare. Stand, Musica, folklore, gastronomia. Le "Cassatelle" sono dolci tipici della gastronomia ennese, di origini molto antiche, originari della cittadina di Agira. Hanno forma di mezzaluna, preparata pasta di frolla, tenera e color giallo oro spolverata di zucchero a velo, con un prelibato e gustoso ripieno di un impasto di cacao, mandorle tritate, farina di ceci, zucchero e scorza di limone essiccata, con eventuale aggiunta di cannella. Alle cassatelle di Agira, è dedicata la sagra che si svolge nel paese natio di Diodoro Siculo, Agira appunto, ogni anno in autunno. Risulta difficile documentare la storia della casatella perché non esistono fonti scritte a riguardo. Le fonti orali che si possono ottenere sul territorio di Agira, sono perciò relative ad una conoscenza empirica dell’argomento e spesso si riferiscono ad un periodo di tempo abbastanza limitato, coincidente con le esperienze personali dell’artigiano. Almeno nella sua versione più antica oggi scomparsa chiamata pasticciotto, possedeva forma circolare ed era caratterizzata da un bottone posto al centro del disco superiore, quasi a ricordare un altro dolce siciliano, le minni ‘e vergine, dolce dedicato a Sant’Agata. Nella millenaria storia di Agira, la cultura che senza dubbio ha influito maggiormente sulla nascita della cassatella di Agira è quella spagnola alla quale si sono aggiunti elementi agropastorali e baronali, commistioni ricche e povere che avrebbero fatto convergere nella tradizionale cassatella di ricotta elementi nobili come mandorle e cacao, con la farina di ceci ad adempiere a ruolo di condensante naturale, ampiamente disponibile ed economico del ripieno. Un’ipotesi suggestiva sulla quale non abbiamo documenti storici a conforto, ma del tutto compatibile con gli elementi a nostra disposizione. L’importanza culturale ed economica della cassatella di Agira ha convinto l’Amministrazione comunale a dotarsi di Denominazione Comunale (De. Co.), grazie all'allora sindaco Sanfilippo.
PROGRAMMA SAGRA CASSATELLA AGIRA
Venerdì 18 novembre 2011
• Ore 18.00 inaugurazione Sagra della Cassatela e taglio del nastro da parte delle Autorità Civili, Militari e Religiose ed intrattenimento del Gruppo Folcloristico “Trinacria” di Agira;
• ore 20.00 spettacolo musicale/culturale (miss mondo)
• ore 23.00 chiusura manifestazione
Sabato 19 novembre 2011
• Ore 10.00 apertura Sagra della Cassatela
• Ore 10.30 visita dei ragazzi delle scuole di Agira
• Ore 10.30/12.30 intrattenimento musicale per bambini
• Ore 17.30 convegno “La Cassatela di Agira”
• Ore 20.00 spettacolo musicale/culturale (performance)
• Ore 24.00 chiusura manifestazione
Domenica 20 novembre 2011
• Ore 10.00 apertura Sagra della Cassatela
• Ore 10.30/12.30 – 15.00/19.00 esibizione Gruppo Folcloristico “Trinacria” di Agira
• Ore 23.00 chiusura manifestazione
 
10.000 euro nascosti dentro un vassoio di cassatelle di Agira Stampa E-mail
Giovedì 23 Dicembre 2010 14:05

È stato tratto in arresto nella mattina del 14 dicembre dalla Polizia di Stato Giovanni Panzica (nella foto), classe 1972, incensurato, funzionario in servizio all’Ente Minerario di Caltanissetta, subito dopo avere incassato una “mazzetta” richiesta per “permettere” il rilascio di una autorizzazione per attività estrattiva di cava, a favore di un imprenditore della provincia di Enna.

L’ operazione della Polizia di Stato -condotta dagli uomini delle Squadre Mobili delle Questure di Enna e di Caltanissetta, e del Commissariato di P.S. di Leonforte (EN) e diretta dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta- ha consentito di accertare il grave episodio di concussione, di cui era rimasto vittima un imprenditore della provincia di Enna, che aveva avanzato richiesta di autorizzazione per svolgere attività estrattiva di cava.

Nonostante non vi fossero apparenti motivi ostativi al rilascio dell’autorizzazione richiesta, il funzionario tratto in arresto, aveva opposto non meglio specificate difficoltà, sin dallo scorso mese di novembre. Quindi avrebbe prospettato il modo in cui le difficoltà si sarebbero potute superare: “vai ad Agira prendi un vassoio di cassatelle, mettici dentro 10.000,00 € e me li porti”.

L’imprenditore, esasperato per l’illecita ed esosa richiesta, sporgeva denuncia, riferendo i fatti alla Polizia di Enna.
Venivano, pertanto, avviate immediate indagini condotte dagli uffici di Enna e Caltanissetta e coordinate dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta, in esito alle quali veniva predisposto il servizio che permetteva l’arresto del Panzica.

Infatti, nella mattina del 14.12.2010 la vittima si recava a Caltanissetta per ritirare l’autorizzazione presso gli uffici del distretto minerario in viale conte Testasecca; successivamente, a bordo della sua vettura, consegnava al Panzica il denaro richiesto, unitamente ad un vassoio incartato di “cassatelle di agira”. Quindi, il Panzica, dopo aver messo la busta contenente il denaro all’interno del pacco dei dolci, usciva dall’autovettura della vittima, per andare a riporre il tutto all’interno della propria autovettura.

In tale frangente, il personale della Polizia di Stato dei citati Uffici, appostato in prossimità, interveniva ponendo in arresto il funzionario infedele, che, dopo gli adempimenti di rito, veniva ristretto presso la casa circondariale “Malaspina”, su disposizione della Procura della Repubblica di Caltanissetta.

Dai primi accertamenti svolti, sembrerebbe che l’autorizzazione per la cava fosse stata già firmata all’inizio del mese di dicembre ed il suo rilascio fosse un atto dovuto.

(Fonte: Dda Caltanissetta, Questure di Caltanissetta ed Enna)

 
Presepe vivente di Agira Stampa E-mail
Giovedì 09 Dicembre 2010 13:55

Agira è divenuta tradizionale scenario di uno dei presepi viventi più emozionanti della Sicilia. Il Presepe Vivente di Agira è un evento unico e magico che infonde pace e serenità al cuore. Ad Agira, il 24 dicembre di ogni anno, viene rappresentato quello che è stato definito "il presepe più originale d'Italia".

Ecco lo spot di quest'anno.

 
Sicilia Fashion Village, l'Arch. Sanfilippo fu uno dei maggiori artefici Stampa E-mail
Martedì 07 Dicembre 2010 00:28

Riportiamo integralmente la lettera aperta che l'Arch. Rosario Sanfilippo, ex sindaco di Agira, ha rivolto ai cittadini volendo sottolineare che tra i frutti del suo lavoro rientra anche la realizzazione del nuovo Sicilia Fashion Village.

LETTERA APERTA AI CITTADINI

Il 25 novembre scorso ho partecipato all’inaugurazione del “Sicilia Fashion Village”  e non ho potuto fare a meno di ripensare alle tappe  fondamentali che hanno portato a questo importante risultato.

Tutto è iniziato nel 2007, con l’incontro con l’avv. Viola che in rappresentanza di un gruppo di imprenditori, manifestò interesse all’insediamento, data la centralità territoriale del nostro comune e le azioni fatte per pubblicizzarne la caratteristica.

In quella occasione l’Amministrazione, da me presieduta e il gruppo politico che mi sosteneva (Pd),  intuì l’enorme importanza che poteva avere l’iniziativa è avviò in tempi brevissimi, con la collaborazione del Dirigente dell’UTC,tutte le procedure che portarono alla conferenza dei servizi  del 22 febbraio 2008, e all’approvazione  delle autorizzazioni commerciali per la società allora denominata Dittaino Devlopment s.r.l. Il Consiglio approvò all’unanimità  la variazione urbanistica, da me richiesta.

L’avvenimento ebbe grande rilevanza sulla stampa, locale, regionale e nazionale, allora nell’esprimere tutta la mia più grande soddisfazione dichiarai “ adesso le autorizzazioni ci sono tutte, ….questo giorno segna la storia del nostro comune, da ora possiamo già sperare in un positivo cambiamento della nostra economia  gli effetti saranno tangibili non appena inizieranno i lavori e saranno ancora più visibili con l’avvio della struttura.  In merito all’aspetto occupazionale, abbiamo già firmato , con la ditta, un accordo di programma che prevede la formazione del personale e il collocamento dei nostri giovani all’interno del nuovo centro commerciale” ( la Sicilia 23/2/2008 pag. 43) .

Tutto questo oggi è realtà, avevo ragione di insistere,

anzi avevamo  ragione di andare avanti,  con quelle forze politiche che avevano abbandonato ogni sterile pregiudizio, per dare al nostro paese la prima vera occasione di sviluppo,  mai avuta nella storia degli ultimi 40 anni.

Molti credevano che l’iniziativa era una “trovata elettorale”, “una bufala”,  qualcuno ipotizzava conclusioni simili al parco tematico di Regalbuto,  altri deridevano e operavano per mettere ostacoli, oggi, queste stesse persone ne  hanno raccolti i frutti.

Il progetto non è ancora completo, quando si realizzeranno l’albergo e l’ipermercato allora l’economia agirina avrà un’altra grande possibilità di affermazione.

Altre iniziative erano state intraviste: iniziai la procedura per destinare tutta la fascia del nostro territorio adiacente l’autostrada A19,  ad insediamenti di tipo commerciale, produttivo e logistico,  gli atti inviati al  Consiglio comunale per ben due volte,  mi furono restituiti senza essere stati esaminati.

Nella primavera del 2008, la parola Agira, per effetto di questa iniziativa era su tutti i giornali e si sentiva nei notiziari radiotelevisivi, oggi è assente, occorre fare al più presto degli spot televisivi insieme ai gestori dell’Outlet per promuovere il nostro territorio con tutto ciò che può esprimere, è necessario e urgente collocare una adeguata cartellonistica nei pressi del centro commerciale per promuovere l’immagine del nostro comune e le iniziative tradizionali in calendario.

Si deve sfruttare nel migliore dei modi lo spazio espositivo, concesso a seguito del richiamato accordo di programma, per promuovere  i nostri prodotti e le nostre potenzialità turistiche. Bisogna organizzare i giovani per sfruttare le opportunità offerte dalla presenza dei numerosi visitatori del centro commerciale.

Con l’auspicio che tutto questo possa essere realizzato e con la soddisfazione di avere fatto un buon lavoro,  colgo l’occasione per porgere un saluto a tutta la cittadinanza e Auguri di Buone Feste Natalizie.

Agira 6/12/2010                                                 Arch. Rosario Sanfilippo

 
Carnevale agirino 2010 Stampa E-mail
Mercoledì 10 Febbraio 2010 10:25

Giovedì 11 Febbraio ore 19:00
Piazza Garibaldi: Apertura del carnevale con diffusione musicale

Sabato 13 Febbraio ore 20:00
Piazza Garibaldi: Festa del coriandolo con diffusione musicale ed esibizione di un gruppo di latino americano.

Domenica 14 Febbraio ore 15:00
“Sfilata gruppi in maschera adulti” con partenza da via Vittorio Emanuele ed arrivo in Piazza Garibaldi, prosegue la serata con diffusione musicale e gara di liscio.

Lunedì 15 Febbraio ore 17:00
Piazza Garibaldi: Giornata dedicata ai bambini con sfilata maschere singole ed a seguire giochi gonfiabili e animazione.

Martedì 16 Febbraio ore 15:00
Sfilata gruppi in maschera adulti con partenza da via Vittorio Emanuele ed arrivo in Piazza Garibaldi. – Prosegue la serata con animazione in piazza con un gruppo di latino americano, premiazione e diffusione musicale.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL
Banner
Bassorilievo Persefone e Ade
Bassorilievo Persefone e Ade
€42,00



Dolci di Agira assortiti
Dolci di Agira assortiti
€21,60



Nocatole di Agira, cofanetto
Nocatole di Agira, cofanetto
€18,00



Bassorilievo San Filippo di Agira
Bassorilievo San Filippo di Agira
€48,00



Salame al pistacchio agirino
Salame al pistacchio agirino
€18,00



Sondaggi

Outlet Factory Village di Agira - Farà da traino per l'economia?
 

Italian (Italy)English (United Kingdom)

Hotel, Alberghi, B&B ad Agira

Facebook Connect Login Box

I'm sorry myApi login is currently not compatible with Internet Explorer. Download Chrome, that's what all the cool kids are using

Connect with facebook

Facebook Connect

Hi , login or create a new account below

Login

Register

If you already have an account with this website login with your existing user name and password to enable Facebook Connect. From now on you'll be able to use our one click login system with your facebook credentials instead of your current user and password

Alternativley to create a new account using details from your Facebook profile enter your desired user name and password below. These are the details you can use to log into this website if you ever decide to delete your facebook account.

Forgot your password? - Forgot your username?

Calendario degli eventi di Agira

<<  Ottobre 2017  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Chi e' online

 72 visitatori online